Pergole dall'albero fai da te da materiali di scarto

Arbor può essere costruito in diversi modi. Ma il materiale più "spirituale" rimane un albero. Ed è doppiamente piacevole essere dentro quando è stato costruito da solo. Pertanto, molte persone sono interessate a come costruire un gazebo con le proprie mani.

Per costruire un accogliente gazebo sul tuo sito, non è affatto necessario chiedere l'aiuto di professionisti della costruzione o di spendere soldi per un edificio già finito. Armati di entusiasmo, una quantità di materiali, strumenti e il nostro consiglio, farai sicuramente fronte al compito.

Strumenti e materiali necessari

La quantità di materiali di consumo dipende dal progetto selezionato o creato. La dimensione dell'edificio è determinata dalle esigenze dei proprietari, nonché dall'area del sito stesso.

Per la costruzione di pergole è necessario:

  • legno (legname, cartone di diverso spessore, rastrello);
  • elementi di fissaggio (chiodi 50, 100, 200 mm o viti di dimensioni adeguate);
  • cacciavite, trapano;
  • seghetto, seghetto;
  • martello, mazza;
  • spade, scegli
  • piombo, metro a nastro, livello di costruzione;
  • cemento, sabbia, pietrisco, materiale di copertura, bitume (la quantità viene selezionata individualmente, a seconda delle dimensioni degli alberi di supporto scelti per ogni caso specifico).

Come iniziare a costruire un gazebo?

Nella prima fase di qualsiasi costruzione, viene selezionato un luogo e sviluppato un progetto.

Scegli un posto

Prima di iniziare il lavoro, seleziona attentamente un luogo. Anche se la trama è un'area molto piccola, vale la pena considerare tutto. Non dovremmo dimenticare che le dimensioni e la forma del pergolato futuro dipenderanno dal luogo prescelto.

Se costruisci un semplice gazebo con le tue mani come luogo per il riposo e la privacy, allora sarà sbagliato trovarlo vicino all'ingresso o alla recinzione che delimita la strada, o con una proprietà vicina. È meglio scegliere un angolo nelle profondità del sito.

Puoi mettere un gazebo nel mezzo, in modo che da tutti i lati apra la recensione. Soprattutto se intorno a un sacco di giardinaggio decorativo: aiuole, scivoli alpini, giardini rocciosi, acqua. Sarà una grande opzione per ricevere ospiti nella stagione calda.

Se il gazebo è progettato per essere usato come una sala da pranzo di famiglia, allora vale la pena di erigerlo più vicino alla casa. Sarà conveniente nel caso in cui i bambini trascorrano molto tempo.

Vieni con un progetto di gazebo

Su Internet, ci sono vari disegni pronti per case e cottage estivi. Pertanto, assumere uno specialista non è sempre necessario. Le dimensioni possono essere regolate in modo indipendente, in base alle possibilità, alle condizioni e allo scopo della costruzione futura (ospite, individuo, famiglia).

Parlare delle dimensioni del pergolato, generalmente implica la sua area o larghezza. Le dimensioni dell'edificio devono corrispondere all'area del sito e ad altre strutture su di esso, in modo che l'aspetto generale sia armonioso. Ma non dovresti nemmeno dimenticarti della convenienza. Sarà corretto costruire calcoli basati sulle norme dell'area per persona.

È stato stabilito che per comodità una persona ha bisogno di 2 metri quadrati di spazio libero.

Dovrebbe anche prendere in considerazione l'area occupata dal tavolo, se presente, così come le sedie. A proposito, è più economico utilizzare lo spazio installando panchine lungo le pareti anziché sulle sedie.

Per quanto riguarda l'altezza interna, si è stabilito sperimentalmente che per il comfort fisico e psicologico di una persona dovrebbe essere di almeno 220 cm L'altezza esterna dipenderà interamente dalla struttura stessa.

Pertanto, creando uno schizzo di un pergolato, è necessario prendere in considerazione non solo i propri desideri in apparenza, ma anche la praticità per un ulteriore utilizzo. Risolvere i difetti e i calcoli errati dopo la costruzione sarà quasi impossibile.

Varietà di pergole

Ci sono due tipi principali di pergole da giardino:

1. padiglione. Il tipo più comune. Caratteristiche: la presenza del tetto. Forse con più muri o senza di loro.

2. pergolato. Relativamente parlando, questa è solo una panchina sotto una piccola tettoia. La panchina può essere appesa come un'oscillazione.

Il pergolato del primo tipo è costruito, come già accennato, più spesso. Possono esserci diversi tipi. L'opzione più classica è una struttura rotonda o poligonale con un tetto solido. Le pareti possono essere solide, a traliccio oa metà. Tutto dipende dall'immaginazione della persona.

Oltre alle dimensioni, al tipo e all'aspetto generale del pergolato, il progetto deve tenere conto dei materiali necessari e della loro quantità. Ci sono due opzioni. Primo: usa tavole e legname già pronti (può essere usato). Secondo: scegliere un materiale naturale con una lavorazione minima. Questa opzione è adatta per lo stile folk. E sarà considerato separatamente.

Lavori preparatori nella costruzione di gazebo fai da te

Il numero di lavori preparatori dipenderà da come sarà costruito il futuro gazebo.

Passaggio 1. Contrassegna il territorio con l'aiuto di pioli e corda.

Passaggio 2. Livellare il terreno, rimuovere la vegetazione disturbante. È meglio rimuovere lo strato di terreno fertile superiore. In primo luogo, questo terreno può essere utilizzato per i letti del dispositivo. E, in secondo luogo, così sotto il pavimento del gazebo futuro ci sarà molto meno umidità. A proposito, gli esperti consigliano di alzare il pavimento sopra il livello del terreno. Anche se a volte i pergolati più semplici del legno possono essere senza un pavimento appositamente predisposto. Cioè, agisce come terreno speronato o macerie o argilla espansa.

Passaggio 3. Versare le fondamenta. Un'eccezione può essere solo in quei casi in cui la base verrà scavata verticalmente in legno. Anche se, più spesso combinano i pilastri e le fondamenta. Naturalmente, in questo caso i pilastri devono essere adeguatamente preparati (su questo di seguito) e si raccomanda anche di essere concretizzati. Se la terra è argillosa, allora sono preferibili i pilastri, poiché l'argilla può galleggiare dall'acqua o congelarsi in modo non uniforme, da cui la fondazione "suonerà" e potrebbe scoppiare. Per rafforzare il suo uso del rinforzo.

La fondazione è meglio versata intorno al perimetro dell'intera struttura, in modo da poter posare su di essa i tronchi, che in seguito verranno posati sul pavimento del passerella, se previsto.

La profondità delle fosse sotto i pilastri o le trincee sotto la fondazione delle strisce dipende dalle caratteristiche del suolo, dal grado di congelamento in inverno e dalla profondità delle acque sotterranee. In ogni caso, è meglio renderlo di almeno 50 cm di spessore.L'altezza sopra il livello del suolo è di 5-10 cm.La fondazione deve avere almeno tre giorni prima che il lavoro venga continuato.

I pergoli di legno possono anche essere con un braciere all'interno. In questo caso, il braciere dovrebbe essere costruito in mattoni e deve essere dotato di un camino. E in anticipo è necessario fornire una fondazione e un barbecue.

Puoi realizzare una fondazione di strisce monolitiche sotto l'intero gazebo futuro. Il suo spessore deve essere di almeno 250 mm. Inoltre, dovrà essere rinforzato con un reticolo di rinforzo. Sotto la fondazione deve esserci un cuscino a due strati di sabbia e pietrisco.

La seconda opzione non è quella di riempire le fondamenta, ma di costruire le colonne della fondazione. Ad esempio, da mattoni o blocchi usati. Il loro numero dipende dalla dimensione e dalla forma della base del pergolato. Ad esempio, per una struttura quadrangolare con una dimensione di 3 × 3 m, sarà necessario creare 4 colonne d'angolo + una colonna al centro di ciascun lato + un'altra al centro. Totale 9 pezzi o 3 file di tre colonne.

Passaggio 4. Versare il drenaggio o fare un massetto sotto il pavimento. Come drenaggio viene solitamente utilizzata pietra frantumata. È possibile utilizzare per questi scopi materiali da costruzione rotti (mattoni, ardesia, piastrelle). Con un buon pavimento massetto può essere posato direttamente su di esso, pavimentazione come materiale di copertura impermeabilizzante.

Passaggio 5. Preparazione dell'albero. La costruzione di pergole in legno garantisce il loro uso a lungo termine tutto l'anno. Ciò significa che l'intera struttura sarà esposta a umidità, insetti, funghi. Pertanto, il legno ha bisogno di una buona impregnazione. L'opzione più semplice e sicura per le persone che proteggeranno il legno dalla decomposizione è il solfato di rame.

Per quanto riguarda i pilastri portanti e il lag per il pavimento, è desiderabile aggiungerli ulteriormente, cioè immergerli con bitume fuso (ai pilastri quella parte che è nel terreno).

Gazebo da giardino fai da te. costruzione

1. Una volta installato pilastri verticali (incastrato nella fondazione o scavato nel terreno), è necessario legarli insieme in basso per dare rigidità alla struttura. La sezione trasversale dei pilastri deve essere di almeno 80 × 80 mm. Per la legatura, è possibile utilizzare la barra 100 × 100 mm. Viene tagliato su misura e posizionato negli intervalli tra i pilastri del trasportatore adiacenti.

In quei luoghi in cui l'albero è in contatto con le fondamenta o con le colonne di mattoni, è necessario racchiudere il materiale di copertura per l'impermeabilizzazione. Lo stesso legname posato verrà usato come tronco per la pavimentazione.

Inoltre, al fine di fissare tra di loro i singoli elementi della struttura ottenuta, vengono utilizzati puntelli provvisori - lunghezze uguali di tavole fissate contemporaneamente a pali e barre orizzontali. Inoltre, è possibile utilizzare angoli di montaggio metallici. In questa fase del lavoro si consiglia di utilizzare viti per legno. In ogni caso, quando si installano i pilastri, è necessario utilizzare un piombo o un livello di costruzione per ottenere una posizione strettamente verticale.

2. Quando un gazebo di legno viene costruito con le proprie mani, nella seconda fase, molti artigiani realizzano telaio del tetto. Questo è un grano razionale. Innanzitutto, le estremità superiori dei pilastri del cuscinetto sono legate insieme, il che conferisce alla struttura ancora più rigidità. E, in secondo luogo, la presenza del tetto permetterà di non interrompere il lavoro se piove.

Quindi, per prima cosa è necessario legare i pilastri dei cuscinetti nella parte superiore. A tal fine, viene utilizzato un tagliere in legno 80 × 80 o un pollice. Sia quello che l'altro rimane all'interno su colonne dall'alto e viene fissato con chiodi o viti autofilettanti. Non è possibile appoggiare la scheda sulla parte superiore e montarla sulla superficie laterale dei pilastri dall'interno o dall'esterno del gazebo futuro.

Alcuni maestri bendano i pilastri tra di loro non attorno al perimetro, ma trasversalmente - agiscono come preferisci.

Quindi, fissare le travi. Dovrebbero essere interconnessi nel punto più in alto e le loro estremità inferiori devono poggiare sui montanti del cuscinetto. Cioè, si scopre la cornice per il tetto. Può essere montato a terra e quindi installato. Ma puoi raccogliere immediatamente sul gazebo.

Per le travi di solito usano una tavola da taglio. È installato non piano, ma sul bordo. Per una maggiore rigidità, se necessario, le travi possono essere fissate insieme da barre orizzontali di 50 × 50 mm.

A seconda di come il progetto è stato il pergolato con le sue mani, il tetto può essere a doppia faccia, sotto forma di una tenda. Il numero di travi è in genere uguale al numero di pilastri portanti. Quando le travi del tetto a due falde del dispositivo sono attaccate nella parte superiore del fascio di colmo.

3. Il tetto. Quando la cornice è pronta, puoi iniziare a rivestirla. Cioè, procedere al lavoro di copertura. Se alla fine prevedi di posare l'ardesia, puoi usare la tavola non orlata per la placcatura. Se nei piani di lasciare un tetto in legno, quindi la scheda avrà bisogno di un bordo. È sufficiente uno spessore di mezzo pollice. Per gli elementi di fissaggio vengono utilizzati chiodi della lunghezza appropriata o viti per legno. Dopo questi lavori, è possibile rimuovere il bendaggio diagonale dei pilastri portanti sul fondo.

4. Ora puoi procedere dispositivo da pavimento. È posato con tavole bordate di spessore non inferiore a un pollice. È meglio se è, per esempio, 40 mm. La sezione trasversale ottimale per il pavimento è 100 × 100 mm. I ritardi sono impilati ad una distanza di non più di 50 cm l'uno dall'altro. Le schede sono collegate ai registri con viti sull'albero. È possibile utilizzare chiodi, ma in questo caso sarà più difficile sostituire una scheda separata in un secondo momento, se necessario.

I log stessi sono attaccati alle barre trasversali con un intarsio (per questo, dovrai tagliare la mezza barra). Inoltre, sono fissati insieme a chiodi o viti. Poiché l'umidità avrà un effetto maggiore sul legno in questa parte, i ritardi possono essere ulteriormente trattati con bitume.

Inoltre, i registri possono essere collocati nello spazio interno tra le barre, in base alla fondazione, o sui pilastri di sostegno, costruiti durante la fase preparatoria. In questo caso, è necessario utilizzare materiale di copertura come impermeabilizzazione.

5. muratura. A seconda del progetto di un albero per dare le tue mani, le pareti saranno solide per tutta l'altezza, fino a metà o un terzo, o interamente a traliccio. Cioè, l'intera struttura in questa fase è inguainata con una tavola o tavola, con elementi decorativi.

6. Pittura o verniciatura.

Pergolato fai-da-te in stile folk

Per attuare un tale progetto sarà necessario materiale naturale. Per i pilastri portanti, dovrai usare tronchi d'albero tagliati a misura. Le travi sono fatte di pali di lunghezza adeguata, che sono interconnessi nel punto più alto. Tra di loro a pari distanza imposto croce, il cui ruolo esegue rami di adeguato spessore. Prima di fare un pergolato di legno in stile folk, tutte le parti devono essere pulite di corteccia e imbevute di una soluzione antisettica (solfato di rame).

Per i muri, è necessario installare dei pali corti (guidare o scavare nel terreno) tra i pilastri di supporto. Le pareti stesse saranno costituite da barre orizzontali interlacciate. Il tetto può essere coperto con canne o paglia secche. Le assi del pavimento non sono posate. Puoi lasciare il terreno compattato, che viene deposto su uno strato di canna, paglia o fieno.

Chiunque sia interessato a come fare un gazebo in legno con le proprie mani, non ha molto lavoro da fare e non avrà bisogno di abilità speciali. Puoi andare in due modi e costruire un gazebo usando il legno già pronto (tavole, cant) o usando materiali naturali con una lavorazione minima.