Come fare il compost per la crescita dei funghi prataioli a casa

Per la coltivazione dei funghi richiede uno speciale substrato nutriente, poiché nel terreno usuale, questi funghi non crescono. Vi diremo come creare condizioni adatte per loro per ottenere un ricco raccolto.

La tecnologia della coltivazione dei funghi è abbastanza complicata, e non tutti hanno la pazienza di pasticciare con questi funghi. Per facilitare il processo di coltivazione, è possibile acquistare compost pronti per champignons nel negozio, ma il compostaggio non richiederà molto tempo e fatica da parte tua se decidi di farlo da solo.

Compostaggio per champignons

Esistono diverse ricette con cui è possibile preparare un substrato per la coltivazione di funghi. Ma la maggior parte di loro usa gli stessi ingredienti: paglia di grano o segale, vari tipi di letame (cavallo, mucca, maiale, pecora, coniglio, escrementi di uccelli, ecc.), Gesso (o alabastro). È importante mantenere correttamente le proporzioni.

Il compost pronto per gli champignon deve essere saturo di proteine, polisaccaridi e avere una struttura fibrosa

Proponiamo di preparare il substrato per champignons dei seguenti componenti:

  • letame o rifiuti - 100 kg;
  • paglia - 100 kg;
  • superfosfato - 2 kg;
  • gesso - 5 kg;
  • gesso - 8 kg;
  • carbammide - 5 kg.

Substrato di cottura per champignons in 6 passaggi

1. Trova un posto adatto. Idealmente - area spaziosa concreta sotto una tettoia, protetta dalla luce solare diretta e dalle precipitazioni.

2. Prendi paglia e sterco in parti uguali. Mettere la cannuccia in un contenitore pulito, coprire con acqua e lasciare a bagno per 2-3 giorni.

3. A questo punto, preparare una miscela dei componenti rimanenti (gesso, gesso, urea e perfosfato). Dovresti avere una polvere con una struttura omogenea.

4. Disporre il compost in strati. In primo luogo, posizionare la cannuccia sul luogo preparato, inumidirla con acqua, cospargere con la miscela in polvere, quindi mettere uno strato di letame e spolverare di polvere. Pertanto, si consiglia di posare otto strati (4 - letame e 4 - paglia), quindi si dovrebbe ottenere una pila di circa 1,3-1,5 m di larghezza e 1,5-1,7 m di altezza.

Compost per funghi

5. Presto il substrato inizierà a guarire e riscaldare. Quando la temperatura raggiunge i 60-70 ° C (di solito 3-5 giorni dopo), mescola il cumulo del compost con le forchette e aggiungi 1-3 secchi d'acqua durante questo processo (il substrato nutriente deve essere sempre umido, ma l'acqua non dovrebbe lui a drenare).

Quindi mescola il compost per un mese, facendo questa procedura ogni 4-5 giorni. Durante l'intero periodo di preparazione del substrato nutritivo, si dovrebbero consumare circa 400 litri di acqua per 100 kg di paglia.

Come determinare che il compost di funghi è pronto per l'uso? Il substrato deve essere marrone, moderatamente umido, friabile e senza un forte odore di ammoniaca. Se schiacci una piccola quantità di compost nel palmo della mano, le sue particelle non dovrebbero attaccarsi, mentre le gocce d'acqua rimarranno sulla pelle. Se il supporto è troppo bagnato, mescolare bene e lasciare riposare per un paio di giorni per far evaporare parte del liquido.

6. Disporre il substrato nutritivo pronto per i champignons in diverse scatole di legno che si adattano agli scaffali e compattare.

Quindi, otterrete 250-300 kg di substrato per i funghi prosciutti coltivati ​​in casa. Come affrontare ulteriormente il compost, impara dal nostro articolo Primi champignons in casa - istruzioni per principianti.

Guarda il video: Discovery Channel - Come è fatto - Coltivazione funghi (Febbraio 2020).

Loading...