Piantine di petunie in crescita - punti salienti

Nel corso del tempo, ogni coltivatore arriva al proprio metodo di semina per piantine. Tuttavia, ci sono alcune regole di base che è necessario conoscere. Sono usati nella coltivazione delle petunie.

Dopo aver seminato i semi a fine febbraio - marzo, il contenitore dovrebbe essere coperto con un film o un vetro. E ancora meglio per questo utilizzare il materiale di copertura non tessuto. Non solo protegge le piantine dalla caduta di temperatura, ma consente anche all'aria e all'umidità di passare attraverso.

Dove coltivare le piantine?

Dalla semina all'apparizione dei primi germogli, di norma, passano 5-7 giorni. Proprio durante questo periodo è molto importante aderire alle modalità termiche e luminose. Per fare questo, è necessario scegliere il giusto luogo di soggiorno contenitori. Dovrebbe essere leggero, ma la luce diretta del sole non dovrebbe cadere tutto il giorno sul terreno con i semi. Pertanto, i contenitori devono periodicamente pritenyat dal sole. Se il luogo non è illuminato abbastanza, è possibile utilizzare le luci di retroilluminazione.

Le piantine di petunia per una buona crescita hanno davvero bisogno della luce solare

Temperatura e umidità

temperatura il contenuto di colture con colture dovrebbe essere 22-24 ° C. A basse temperature, i moderni ibridi non germogliano e alle alte temperature possono ammalarsi. Quando compaiono i germogli, la temperatura diurna dovrebbe essere abbassata a 18-20 ° С, e di notte a 14-16 ° С. Se i contenitori sono stati coperti con materiale non tessuto, è ora di rimuoverlo. Vetro e pellicola devono essere rimossi gradualmente: prima, ogni giorno apri le colture per un po ', aumentando gradualmente questo intervallo. Innanzitutto, è sufficiente aprire leggermente il contenitore per 10 minuti al giorno. Puoi rimuovere completamente il vetro o il film quando appaiono i primi volantini veri.

Umidità e irrigazione

Nella prima settimana dovrebbero essere i semi acqua 1-2 volte al giorno. Desiderabile acqua stabilizzata a temperatura ambiente con l'aggiunta di permanganato di potassio (soluzione rosa chiaro). È anche importante mantenere certi livello di umidità (per semi granulati - 98%, per ordinario - 95%).

È importante innaffiare la petunia con moderazione, perché quando le piante sono eccessivamente bagnate rischiano di prendere una gamba nera. Questo si manifesta assottigliando le gambe alla base e collassando le piante. Quando compare la malattia, smetti di spruzzare e innaffia solo lungo le pareti del contenitore. Il terreno nel campo della malattia dovrebbe essere cosparso di sabbia asciutta o cenere di legno. Il modo principale per affrontare questa malattia nelle piantine è rimuovere piante sane dai malati.

Alimentazione della petunia

Una settimana dopo l'apparizione dei germogli, le petunie possono essere fecondate - versare con fertilizzanti minerali. Dovrebbero essere fatti non più di 1 volta in 10 giorni. In caso di cattivi germogli, le piantine dovrebbero essere spruzzate con uno stimolatore della crescita delle piante, ma non più di due volte durante il periodo di crescita.

Quando immergersi nelle piantine?

È tempo di raccogliere le piante quando hanno due foglie vere. Circa 3-4 settimane dalla data di semina dei semi di petunia. Ma puoi ricorrere a una prima scelta al livello del cotiledone. Vale particolarmente la pena farlo quando appare una gamba nera. La miscela per le piante da raccolta dovrebbe essere più ricca di quando si pianta. Puoi aggiungere 1/5 di humus ad esso, e ancora meglio - un fertilizzante granulare a lunga durata d'azione.

Petunia è pronta per la raccolta circa un mese dopo la semina

trapianto le piante hanno bisogno di vasi o contenitori speciali con un diametro di 6-7 cm e oltre. In fondo è importante ricordare di fare dei buchi per eliminare l'eccesso di umidità. Dopo aver riempito i serbatoi, la miscela deve essere leggermente pressata e spruzzata con acqua. Le piantine dovrebbero essere trasferite ai pozzetti con una profondità di 1,5 cm e una larghezza di 2 cm. Dovrebbero essere trapiantati insieme a una zolla di terra.

Durante il trapianto è necessario assicurarsi che i letti del seme siano leggermente più alti del livello della miscela. Successivamente, per le piantine dovrebbe scegliere un luogo luminoso. Dopo la comparsa di tre paia di queste foglie è necessario pizzicare la parte superiore. Dopo 12-14 settimane dalla data di semina, le piantine di petunie sono pronte per il trapianto in terreno aperto (maggio-giugno).

Coltivando correttamente le piantine di petunia, vi godrete la fioritura di questi magnifici fiori per tutta l'estate.

Guarda il video: Pollice verde: bouganville (Gennaio 2020).

Loading...