Melanzane in crescita in campo aperto

La melanzana è una verdura preferita di molti. È salutare, gustoso e non è così difficile coltivarlo in piena terra, come comunemente si crede. Ti diremo cosa serve

Il processo di coltivazione delle melanzane è molto simile all'allevamento di altre forme di belladonna: peperoni e pomodori. Inizia con la corretta selezione di semi. Per crescere al cottage estivo, si consiglia di prendere varietà di frutta matura precoce che sono resistenti alle condizioni meteorologiche avverse. Di solito sono meglio tollerati da bruschi cambiamenti nelle condizioni meteorologiche, e anche meno colpiti da malattie e danni ai parassiti.

Le melanzane sono piante che amano il calore, quindi si ritiene che possano essere coltivate all'aperto solo nelle regioni meridionali. Tuttavia, oggi ci sono molti esempi di coltivazione riuscita di questo raccolto nella corsia centrale, così come in Estremo Oriente e negli Urali. È solo necessario scegliere le varietà giuste a seconda della regione.

Letto di melanzane

Coltivando melanzane in campo aperto, è importante preparare adeguatamente il sito di atterraggio. Scegli un soleggiato, protetto dalla trama del vento. Ma tieni presente che melanzane ama il calore, non il calore. Quando la temperatura dell'aria è di circa 28 ° C sotto il sole cocente, la pianta verserà immediatamente l'ovaia e potrai dimenticare i frutti tanto attesi.

Il terreno dovrebbe essere fertile e ben drenato. È importante che durante la crescita delle radici delle melanzane si possa "respirare", quindi non si dovrebbero piantare le piante in terreno argilloso pesante. Inoltre, questa cultura ama molto l'acqua. Solo in presenza di umidità elevata le melanzane possono dare un raccolto decente. Pertanto, hanno bisogno di essere annaffiati regolarmente, in nessun caso permettendo di asciugare eccessivamente il terreno.

Il letto per melanzane deve essere lavorato in autunno. È necessario scavare bene il terreno, in precedenza avendo introdotto fosfati e concimi di potassio al ritmo di 60 g (ciascuno) per 1 mq. In primavera, ricorda di aggiungere fertilizzanti a base di azoto. Sono incorporati nello strato superiore del terreno al ritmo di 40 g per 1 mq. Appena prima di piantare le piantine, puoi anche fare un concime minerale completo nel terreno - 50-60 g per 1 kmq. m.

Ricorda: non piantare melanzane dopo altre colture della famiglia delle Solanacee - pomodori, peperoni, patate. Inoltre, questa pianta non è raccomandata per piantare nello stesso posto in cui sono cresciute le melanzane la scorsa stagione.

Come coltivare piantine di melanzane

La semina di semi di melanzana per piantine di solito inizia nella prima metà di febbraio. Per fare questo, dovresti prendere immediatamente tazze individuali in modo che le piantine non debbano tuffarsi, perché le melanzane tollerano questa procedura molto male.

Il terreno può essere acquistato in un negozio specializzato (un terreno universale è adatto) o preso da un orto. In quest'ultimo caso, il terreno deve essere disinfettato (calcinato nel forno, versato con acqua bollente o una soluzione rosa scuro di permanganato di potassio) per eliminare agenti patogeni e parassiti.

Prima di seminare i semi, si raccomanda di controllare la germinazione. Basta prendere 10 semi, avvolgerli in un panno e metterli in acqua calda per un giorno. Dopo di che, la "borsa" deve essere collocata in un luogo caldo, mantenendolo umido. Se dopo 4-5 giorni di tale mantenimento vengono seminati almeno 5 semi, il seme è adatto alla semina.

Tutti i restanti semi di melanzana devono essere decapati in una soluzione rosa di permanganato di potassio per mezz'ora, quindi avvolgerli in un panno umido, metterli in un luogo caldo e attendere che si appassiscano. Tali semi spuntano già il 5-6 ° giorno dopo la semina. Non dovresti seppellirli troppo nel terreno, è sufficiente abbassarli in piccoli fori fino a 1 cm di profondità.

Annaffia le piantine bisogno di almeno 3 volte a settimana fino a quando non è pronto a "muoversi" in campo aperto.

Cura delle melanzane

Condizioni di piantare piantine in piena terra:

  • nelle regioni meridionali della Russia - la fine di aprile - l'inizio di maggio;
  • nella Russia centrale, così come in Bielorussia - la fine di maggio - l'inizio di giugno;
  • in Estremo Oriente, gli Urali e la Siberia - l'inizio - la metà di giugno.

È difficile nominare le date esatte delle piantine di melanzane, perché dipendono anche in gran parte dalle condizioni meteorologiche di una determinata stagione. Piantine di piante "blu" dovrebbero essere quando il terreno a una profondità di 10 cm si riscalda a 15 ° C.

Trapiantare le piante in un luogo permanente dovrebbe fare molta attenzione a non danneggiare le radici. Questo è il motivo per cui nei pozzi, che dovrebbero essere un po 'più di vasi per piantine, le piantine si abbassano meglio dritte con una palla terrosa. La distanza tra i fori dovrebbe essere di almeno 70 cm e tra le file dovrebbe essere di circa 50 cm.

Prima di piantare melanzane, versare un po 'di acqua calda in ogni buca, e se il terreno nella trama non è troppo fertile, aggiungere fertilizzante: una manciata di humus o compost, ¼ cucchiaino. superfosfato e 1 cucchiaio. cenere.

Le piantine di melanzane devono essere piantate verticalmente e alla stessa profondità in cui sono cresciute in contenitori separati. Altrimenti, le piante potrebbero non depositarsi. Si consiglia di installare immediatamente dei picchetti con un'altezza di circa 60 cm accanto a ciascun campione: dopo che le piantine sono state piantate, devono essere sigillate con le mani, annaffiate e triturate con torba o humus.

Perché le melanzane crescano per la tua gioia e per l'invidia dei tuoi vicini, non è sufficiente piantare le piantine nel terreno - hai ancora bisogno di prendertene cura adeguatamente. Ad esempio, il terreno attorno alle giovani piante dovrebbe essere allentato regolarmente e le erbacce rimosse in modo tempestivo. Spesso è necessario annaffiare le melanzane, ma questo dovrebbe essere fatto solo al mattino o alla sera.

Nei giorni caldi, le piante hanno bisogno di pritenyat dal sole cocente. Per fare questo, puoi stendere una stoffa scura sul letto o guidare i perni lungo il perimetro del letto e appoggiarvi sopra un foglio di compensato. Ma ricorda che la cultura ha bisogno di ombra solo al caldo e all'aperto.

In generale, melanzane - la cultura è piuttosto termofila. Pertanto, se le notti primaverili sono ancora fresche, le piante dovrebbero essere coperte con un film o materiale non tessuto. Questo li proteggerà dall'ipotermia, il che significa - salverà il raccolto futuro.

Tre melanzane che si alimentano

Per ottenere un buon raccolto di melanzane, è necessario dar loro da mangiare ogni 2 settimane. Per la prima volta dopo il trapianto in terreno aperto, le piante dovrebbero essere alimentate con fertilizzanti minerali complessi al ritmo di 20 g per 10 l di acqua (per ogni pianta - 0,5 l di soluzione). La seconda volta si consiglia di alimentare le melanzane con materiale organico (verbasco o escrementi di uccelli): sciogliere 1 kg di fertilizzante in 10 litri di acqua e lasciare per una settimana, versare 0,5 litri sotto ogni cespuglio.

La soluzione di urea (1 cucchiaio di urea per 10 litri di acqua) si è dimostrata un terzo integratore. In questo caso, sotto una pianta è necessario versare 1 l di fertilizzante. Questa alimentazione può essere ripetuta dopo 2 settimane, perché stimola la formazione delle ovaie.

La melanzana può essere raccolta circa 150 giorni dopo i primi germogli. I frutti devono essere raccolti nel tempo in modo che non crescano troppo. Inoltre, le melanzane "persistenti" sul cespuglio impediscono la formazione di nuove ovaie.

I frutti maturati vengono tagliati con un coltello affilato, afferrando una lunga parte del gambo. Conservare le melanzane in un luogo buio e fresco (6-8 ° C). Preferibilmente su un letto di paglia.

C'è un malinteso persistente sul fatto che la melanzana sia una cultura difficile da coltivare. Speriamo di essere riusciti a convincerti che non è tutto così difficile. Il problema può verificarsi solo durante il trapianto, quindi questa procedura dovrebbe essere eseguita con molta attenzione. Altrimenti, se si sceglie la giusta varietà e si cura per le piante correttamente, è garantito un buon raccolto di melanzane in campo aperto.

Guarda il video: Come coltivare le melanzane in pieno campo (Gennaio 2020).

Loading...