Aiuto per un fiorista: un calendario di condimenti e trattamenti alla rosa per tutta la stagione

Perché le rose nel tuo giardino si sistemino seriamente e per lungo tempo, non è sufficiente solo piantarle. Hanno bisogno di cure adeguate. Altrimenti, se ti dimentichi dei cespugli e lasci che le cose seguano il loro corso, non dureranno a lungo, e non aspetterai che fioriscano correttamente.

Un fiorista esperto di Mosca usa la sua provata tecnologia di cura per anni (vestirsi + prevenzione delle malattie) ed è ora pronto a condividere le tue conoscenze con te.

 

Elena Demyanchuk - un coltivatore di rose con venti anni di esperienza, l'autore di libri sulla coltivazione delle rose, il proprietario di un giardino in cui ci sono più di 300 varietà di rose (Mosca).

Le rose, che crescono nel giardino più di un anno, si nutrono di cinque volte durante la stagione. Top dressing - secondo il programma, lotta contro le disgrazie - a tempo debito. E soprattutto non sforzandosi, perché tutto va secondo i piani!

Per prima cosa vestirsi, non appena la neve si scioglie

Quando il tempo ci permette di aprire leggermente i rosari, di solito all'inizio di aprile, allenta il terreno intorno a ogni cespuglio, fai una scanalatura profonda 5 cm e introduci fertilizzante minerale complesso, per esempio, Fertika-spring o fertilizzante speciale per le rose.

Se l'inverno è stato con i disgeli e non è stato possibile evitare la comparsa di muffa nei rifugi, è necessario prendere misure urgenti: alla prima occasione per aprire i rosari, fino a quando le gemme sono avanzate, trattare le rose con un fungicida contenente rame, ad esempio, una soluzione al 3% di rame vetrificato (300 g di rame vetriolo su 10 litri di acqua). Ma sarebbe meglio se preparasse un liquido bordolese pieno: in primo luogo, aggiungi 250 g di calce idrata all'acqua come adesivo, e poi 300 g di solfato di rame.

Dall'uso congiunto di fungicidi contenenti rame con agenti biologici nel secondo caso, i batteri benefici muoiono e l'azione di questi fondi viene interrotta. Pertanto, decidi una volta per tutte che ti si addice meglio - uso profilattico regolare di prodotti biologici (ad esempio Fitosporin-M) almeno una volta ogni 2 settimane o il potente effetto di eradicazione di prodotti fitosanitari contenenti rame chimico.

Negli ultimi anni nel mio giardino uso sostanze chimiche solo per l'elaborazione del sistema radicale di nuove rose, e solo all'inizio della primavera procedo con il solfato di rame o il farmaco contenente rame Ordan. Tuttavia, solo un mese dopo, all'inizio di maggio, a temperature stabili positive, comincio a usare Fitosporin-M per l'irrigazione. E non uso più fungicidi contenenti rame per combattere le malattie. I prodotti Gold, Scor, Strobi non contengono rame e possono essere utilizzati quando le malattie sono già iniziate. La scelta è tua.

La prima volta che apro i cespugli in tempo nuvoloso, di solito all'inizio di aprile, e solo per nutrire ed elaborare i rosari. Successivamente, se la temperatura dell'aria supera i 15 ° C, uso i fungicidi biologici Fitosporin-M, Alirin-B e Gamar per prevenire le malattie. La piastra Fitosporina-M (200 g) viene diluita in una bottiglia da mezzo litro, quindi 1 volta in 2 settimane, insieme ad altre medicazioni e spray, aggiungerla alle soluzioni al ritmo di 1 cucchiaio. (25 g) per 10 litri di acqua. In un barile da 200 litri aggiungere 2 tazze (400 g) del farmaco diluito. Alirin-B e Gamair si mescolano alla velocità di 2 compresse ciascuno in 10 litri di acqua. Se il sole splendente splende, apro i rosari solo per un breve periodo per eseguire questi lavori, e poi di nuovo ombreggiato dal sole con uno strato di lutrasil.

Top vestire il secondo - quando diventa più caldo

La seconda volta che nutro le rose con fertilizzante organico. Spargo il letame (o altro) putrefatto intorno ai cespugli e lo pacciamo sopra con erba tagliata, torba o scaglie di cocco con uno strato di circa 7 cm.

Le erbe infestanti non possono attraversare un simile strato di pacciame e l'obbligo costante di estirparle è annullato da solo. Il pacciame è importante per le regioni calde come protezione dal calore e dall'essiccazione del terreno. Una volta alla settimana, se non pioveva, le rose dovrebbero essere fornite con un'abbondante quantità d'acqua pari a 1 secchio d'acqua per pianta.

Top dressing terzo - durante la gemmazione

Trascorro la terza medicazione con la seguente miscela durante il germogliamento: in una botte da 200 litri immergo 1 secchio di letame di pollo, 2 bicchieri di Fitosporin-M diluito, 500 g di solfato di potassio, aggiungo i microfilizzatori secondo le istruzioni e riempi la botte con acqua. Di prima mattina inforna le rose dal tubo dall'alto, proprio sulle foglie con l'aiuto di una pompa immersa in una botte.

Top dressing quarta - dopo la prima ondata di fioritura

La quarta medicazione che spendo dopo la prima ondata di fioritura - ancora gli escrementi di pollo diluiti, ma con additivi. In un barile da 200 litri immergo 1 secchio di letame di pollo, aggiungo 1 secchio di estratti di superfosfato (500 g di superfosfato si sciolgono in 10 litri d'acqua e insistono per 2 giorni), 1 secchio di cenere, come al solito, Fitosporin-M e porta il volume totale a 200 l con acqua .

Nutrire quinto - all'inizio di agosto

La quinta medicazione - l'ultima - da magnesia di potassio o monofosfato di potassio. Applico il fertilizzante in forma liquida allo stesso modo del terzo e del quarto medicamento, annaffiando le foglie. Se le rose vengono triturate, è più facile per loro dare una medicazione top liquida. E se non c'è pacciamatura, puoi semplicemente rovesciare il fertilizzante attorno al cespuglio e metterlo nel terreno. Questa medicazione aiuterà i germogli a maturare in tempo.

I fertilizzanti azotati non possono essere usati dopo il 15 luglio - causano una forte crescita di germogli, che in condizioni di Russia centrale non avranno il tempo di maturare prima dell'inizio del freddo e moriranno in inverno. Oppure marciscono e creano condizioni di svernamento sfavorevoli per il resto delle rose. In ogni caso, in assenza di tempo o di qualsiasi fertilizzante, uso la regola "È meglio sottoporre le rose a un sovralimentazione che a un sovralimentazione".

Rose fiorite - solo infuso alle erbe

Durante la fioritura delle rose, non li nutro, solo per prevenire le malattie una volta ogni due settimane (e più spesso) spendo spruzzando con estratto di ortica fermentata o decotto di equiseto. Se non lo sono, usa infuso fermentato di qualsiasi erba, comprese le erbacce. Puoi usare erba secca venduta in farmacia: 2 confezioni per 1 secchio d'acqua, aggiungo anche Fitosporin-M a questo liquido.

Il venerdì sera, appena arrivo al cottage, ho messo l'erba in un secchio, ho versato dell'acqua con la valeriana per rimuovere l'odore sgradevole e lo lascio all'ombra fino al prossimo fine settimana.

In una settimana, sifone tutto questo e spruzzo le rose sulle foglie, cercando di salire sulla loro parte inferiore. Piante come tali procedure molto.

Controllo della malattia delle rose

Di solito alla fine di agosto si sviluppa una macchia nera sulle rose. Le foglie sono coperte da grandi macchie nere, ingialliscono e cadono. Con l'uso regolare di spray preventivi, ho ridotto questa malattia al minimo, ma se ci sono ancora macchie, ho immediatamente tagliato le foglie, spruzzato la rosa con uno dei fungicidi sopra descritti che sopprime lo sviluppo di spore di malattie fungine, senza aspettare che l'intero cespuglio si spogli.

Sulle rose affette da muffe appare una fioritura bianca, che poi si addensa e diventa verde-brunastra. Le foglie sono arricciate, le aree interessate dei germogli muoiono. Lo sviluppo della malattia è favorito da un brusco cambiamento delle temperature diurne e notturne (quando il clima è caldo e umido in piena estate e le notti sono fredde), ispessimento delle piantagioni, eccesso di fertilizzanti azotati e mancanza di calcio nel terreno.

Se durante piogge frequenti i boccioli di rosa non si aprono, i picciuoli, le estremità dei giovani steli e le foglie sono coperti da una fioritura grigia e soffice - le piante si ammalano di marciume grigio. La malattia spesso visita le piantagioni ispessite e si sviluppa più attivamente quando l'irrigazione del roseto viene effettuata in tarda serata (le foglie delle rose non hanno il tempo di asciugarsi prima di notte).

Se i segni del marciume grigio o dell'oidio sono ancora lì, la lotta contro le disgrazie dovrebbe essere la stessa del punto nero.

  • Malattie delle rose fungine - Prevenzione e trattamento
    Rugiada carnosa, ruggine, macchia nera e bruciatura infettiva - come comportarsi con loro?

Controllo dei parassiti delle rose

Di norma, a giugno, appaiono diversi parassiti, tra cui afidi, pronti a banchettare con foglie giovani e boccioli di rosa. Se la loro invasione è molto vasta, solo allora uso insetticidi, ad esempio Aktar, Alatar. Ma non agiscono sui bruchi della falena. I volantini piegati con le larve vengono rimossi manualmente.

Gli afidi (se è ancora apparso) provano anche a togliere le cime ei germogli dai top con sapone saponato.

Di recente sono comparsi potenti farmaci, li uso se necessario solo una volta all'anno:

  • Mospilan (azione sistemica), viene assorbito da tutte le parti della pianta durante la spruzzatura e i parassiti muoiono, mangiando le parti trattate della pianta;
  • Sanctite contatta acaricida (da tutti i tipi di zecche in tutte le fasi del loro sviluppo);
  • Apollo (azione di contatto) - per combattere le zecche (ha la più bassa tossicità per gli esseri umani).

Questi suggerimenti ti sono stati utili? O forse vuoi discutere o hai ancora qualche domanda per Elena, l'autore dell'articolo - questo può essere fatto direttamente sulla sua pagina nell'FB.

Guarda il video: Come realizzare un centrotavola con dei fiori galleggianti (Settembre 2019).