Come piantare alberi nel giardino

Se pianti alberi troppo vicini l'uno all'altro o cerchi di "rendere amici" i raccolti incompatibili, il giardino non produrrà un raccolto decente. Leggi come evitare questo nel nostro articolo.

Parliamo di quali fattori considerare quando si posizionano alberi nel giardino.

Quali piante possono essere piantate nelle vicinanze?

Questo è probabilmente uno dei punti più importanti che dovrebbero essere individuati prima di piantare piantine. Viene chiamata la compatibilità delle piante allelopatia. È sia negativo che positivo.

La migliore compatibilità degli alberi da frutto sarà raggiunta se accanto a una pianta di una specie: mele con mele, pere con pere e ciliegie con ciliegie. Ma un simile giardino dello stesso tipo sembrerà piuttosto noioso. E quindi nei nostri giardini ci sono alberi di diversi tipi che sono importanti per piantare correttamente. Ad esempio, una pera si sentirà bene accanto a un albero di mele e un albero di sorbo rosso, mentre una ciliegia o una pesca daranno un sacco di disagi.

Nel caso di allelopatia positiva, gli alberi nel giardino possono non solo esistere in sicurezza nel vicinato, ma anche essere reciprocamente vantaggiosi. Pertanto, prima di pianificare la semina in giardino, si consiglia di controllare la tabella di compatibilità delle diverse colture.

La cosa peggiore con i "vicini" nel giardino diventa noce. Questo albero è considerato tossico e può deprimere quasi tutte le colture da frutto. Pertanto, se hai intenzione di avviare una tale pianta nel giardino, trova un posto per essa alla periferia del sito dove non disturberà nessuno.

Come fare un piano di piantagione di alberi?

Scegliere un sito per il giardino

La maggior parte degli alberi preferisce crescere al sole. Pertanto, il giardino deve essere posizionato in modo che le colture amanti della luce (albicocca, pera, pesca, prugna, ciliegia, mela) si trovino sul lato sud o sud-ovest del sito. Qui cresceranno e daranno frutti migliori.

Se l'area assegnata per piantare alberi sul tuo sito è piccola, le piante dovrebbero essere disposte in passaggi: bassa - sul lato sud, alta - più vicino al nord.

Stili del giardino

Disegnando un piano per il giardino, la prima cosa da fare è decidere su quale schema verranno piantati gli alberi. secernere 2 stili di giardino di base:

  1. regolare (geometrico)
  2. paesaggio (naturale).

Quando si pianifica giardino normalele colture devono essere posizionate in modo da organizzare forme simmetriche (quadrati o rettangoli). È consigliabile "sistemare" gli alberi in fila in modo da poter tracciare percorsi rettilinei tra loro. È consentito posizionare le piante sul sito e in modo sfalsato - in modo che possano ricevere più luce solare.

Se il sito si trova su una collina, le file di alberi devono essere posizionate lungo il pendio.

Stile di paesaggio sembra più naturale - gli alberi in natura crescono in modo caotico. Cioè, puoi mettere le colture a tuo piacimento (data la compatibilità delle piante e altri fattori che influenzano la loro crescita sana). Questo metodo di semina di piante da frutto è adatto per aree irregolari, con cavità e collinette, poiché tali "difetti" del rilievo creeranno l'illusione di una composizione naturale e naturale.

Selezione di specie e varietà di alberi da frutto

Dopo aver deciso la posizione degli alberi e lo schema di piantagione, dovresti pensare a quante e quali piante dovrebbero essere piantate. Per questo, è meglio disegnare un piano approssimativo del sito con tutti gli edifici e gli oggetti di grandi dimensioni. La selezione di specie e varietà di colture orticole deve essere effettuata a condizione che possano impollinarsi a vicenda.

Ad esempio, se stai piantando mele, assicurati che più della metà delle piantine appartengano a varietà invernali. I loro frutti verranno successivamente conservati fino alla primavera, o anche fino all'inizio dell'estate.

Anche la maturazione delle colture è un criterio importante. È auspicabile piantare varietà con diversi periodi di maturazione - ciò prolungherà il periodo di raccolta.

Distanza tra gli alberi

Affinché le culture abbiano abbastanza spazio per uno sviluppo armonioso, devono essere piantate a una certa distanza l'una dall'altra, così come dagli edifici. Quindi, ciliegie e prugne non dovrebbero essere situate a meno di 3 m dai bordi del sito (così come da recinzioni e edifici). Mele e pere dovrebbero essere piantate più lontano da loro.

La distanza media tra le file di alberi innestati su portainnesti alti dovrebbe essere di circa 5-6 m. Nelle file tra le colture dovrebbe essere lasciato uno spazio di 4-5 m. Se si pianificano colture di frutta più vicine, inizieranno ad allungarsi prima del tempo ( ), la loro produttività diminuirà e la qualità del raccolto si deteriorerà.

Se si pianifica di piantare alberi con una piccola corona, la distanza tra di essi può essere ridotta di 0,5-1 m. Con il posizionamento misto di alberi da frutto e cespugli di bacche, la distanza tra le colture in file deve essere aumentata di 1-2 m, e tra le righe - per 1- 1,5 m

cultura

Distanza tra le file (m)

La distanza tra le piante di fila (m)

albicocca

5-6

3-4

mela cotogna

5-6

3-4

Ciliegia alta

4-5

3-4

Ciliegia sottodimensionato

3-4

2,5-3

Pera su un ceppo forte

6-8

4-6

Pera su brodo a crescita lenta

4-5

1,5-2,5

Olivello spinoso

2,5-3

2-2,5

noce

6-8

4-5

pesca

5-6

3-4

Prugna alta

4-5

3-4

Prugna a bassa crescita

3-4

2,5-3

Melo su portainnesto forte

6-8

4-6

Melo su stock a bassa crescita

4-5

1,5-2,5

Quando piantare alberi: autunno o primavera?

Di solito, gli alberi vengono piantati o ripiantati solo quando sono a riposo: in primavera o in autunno. In estate, una procedura del genere non è sicura, poiché il processo vegetativo è in pieno svolgimento nella pianta. E se disturba un giovane albero in questo momento, dopo aver sofferto lo stress, rischia di ammalarsi o addirittura di morire. Come determinare in quale delle stagioni piantare correttamente gli alberi? La scelta dipende dalla zona climatica.

regione

Tempo di piantagione di alberi

Regioni meridionali

Gli alberi sono piantati in autunno. Piantato nella primavera delle piantine il rischio non ha il tempo di sistemarsi prima dell'inizio della stagione calda. Pertanto, possono ottenere ustioni da corteccia o morire a causa della mancanza di umidità nel terreno.

Regioni centrali

Gli alberi possono essere piantati come in primaveracosì e in autunno. Indipendentemente dal momento della semina, il risultato sarà approssimativamente lo stesso: in un clima temperato, piantine di colture da frutto metteranno radici in sicurezza.

Regioni del nord

Gli alberi sono piantati in primavera. La primavera e l'estate non troppo calde consentiranno alle piante di adattarsi e ripartire in tempo per il riposo invernale. Le colture di frutta piantate in autunno, al contrario, non saranno in grado di acclimatarsi nel tempo e moriranno con l'inizio del primo gelo.

Quanti alberi piantare in giardino?

Di solito ogni giardiniere decide individualmente, in base alle dimensioni della trama e ai suoi bisogni. Ma in media, al fine di fornire una famiglia di 3-4 persone con frutta, si consiglia di piantare:

  • 3 varietà di mele invernali;
  • 2 varietà di mele autunnali;
  • 2 varietà di mele estive;
  • 2 pere;
  • 4 ciliegie;
  • 4 prugne (o 2 prugne e 2 prugne ciliegia).

Ora che il piano per piantare alberi nel giardino è stato elaborato tenendo conto di tutte le sfumature, è ora di iniziare a deporre il frutteto.

Guarda il video: Come piantare gli alberi (Febbraio 2020).

Loading...