Che tipo di cavolo rende le insalate più deliziose?

I tipi di cavolo orientali per lungo tempo possono essere trovati sugli scaffali dei negozi. Ma non molti sanno che queste culture sono facili da coltivare nella propria terra. Diremo come farlo.

È un errore credere che il cavolo che ci viene dall'est non possa essere coltivato nelle difficili condizioni meteorologiche della corsia centrale. Infatti, gli "asiatici" si adattano bene al nostro clima e danno persino diversi raccolti a stagione. Ma per questo è necessario prendere in considerazione alcune caratteristiche della coltivazione.

Cavolo di Pechino

Questo cavolo con una lunga testa di cavolo ha guadagnato popolarità in tutto il mondo grazie alle sue foglie sane dal gusto delicato, dolce e leggermente erbaceo. Pekenka è usato non solo per preparare insalate fresche. Viene anche bollito, in umido, in salamoia e asciugato.

I benefici

Il cavolo di Pechino è più sano del cavolo bianco: contiene il doppio di vitamina C. Allo stesso tempo, le vitamine e i minerali contenuti nelle foglie di cavolo di lattuga vengono conservati per tutto l'anno.

Il cavolo di Pechino viene conservato a lungo, poiché contiene conservanti naturali - beta-carotene e acido citrico

Il cavolo di Pechino aumenta l'immunità, purifica il sangue, previene il verificarsi di reazioni allergiche, calma i nervi, aiuta ad affrontare l'insonnia, normalizza la pressione sanguigna ed elimina il gonfiore. Inoltre, Pechino è un prodotto ideale per le persone che si prendono cura della propria figura. Dopo tutto, 100 g di cavolo contengono solo 16 kcal.

Caratteristiche di crescita

Al giorno d'oggi, di tutti i tipi di cavoli orientali, i giardinieri coltivano spesso il cavolo di Pechino. In piena terra, i suoi semi vengono seminati alla fine di aprile e alla fine di luglio - all'inizio di agosto. Prima della semina, il terreno viene fertilizzato: un secchio di compost e 1 cucchiaio di l vengono aggiunti per 1 mq. superfosfato, ammonio e nitrato di potassio. Dopo di ciò, i semi vengono seminati ad una profondità di 1-2 cm. Tra una semina e l'altra, è opportuno mantenere una distanza di 30-50 cm in modo che le piante non interferiscano l'una con l'altra.

Cura il cavolo cinese al solito. La pianta ha bisogno di irrigazione tempestiva, diserbo e protezione dalle gelate notturne. Per la semina tardiva, la peking deve essere coltivata in una serra di film o coperta con due strati di spunbond denso. Altrimenti, a settembre, il freddo può distruggere le piante.

Il cavolo di Pechino può essere mangiato e immaturo. Pertanto, in autunno, quando il clima freddo inizia, è meglio raccogliere in anticipo, anche se le teste di cavoli non hanno ancora ottenuto il peso necessario.

Varietà popolari

Il cavolo di Pechino è diverso:

  • primavera (destinato alla semina precoce);
  • autunno (seminato a fine estate);
  • universale (può essere seminato per tutta la stagione).

Non dimenticare di prestare attenzione a questo quando si sceglie la giusta varietà. Inoltre, si ricorda che all'inizio della primavera è meglio seminare forme a foglia verde di cavolo, man mano che crescono più velocemente, e in estate sono semi-tappate e dirette.

Khibinskaya

Questo cavolo frondoso di Pechino viene coltivato sia in serra (il raccolto viene raccolto già 20-25 giorni dopo l'emergenza) sia in campo aperto (matura in 40-50 giorni). E se aspettate 55-60 giorni, una piccola testa di forma cilindrica si forma sulla pianta, che viene anche mangiata. La resa media in terreno aperto è di 2,5-3 kg per 1 mq.
Harbin

Questo grado sredneranny matura in 70-80 giorni dal momento dell'emergenza dei germogli. Le foglie di cavolo, succose e ondulate sul bordo, formano una rosetta o una testa sciolta di colore verde chiaro e una forma cilindrica. Il suo peso è 1,2-2 kg. Produttività - 5-7 kg da 1 sq.m. La prima semina di piantine prodotte dal 1 ° al 10 aprile, piantate nel terreno nella prima metà di maggio. La seconda volta seminata sulle piantine fino al 20 giugno e nel terreno - entro il 5 luglio.
Tabaluga F1

Ibrido sredneranny giapponese. Differisce foglie verdi scure strette e frastagliate. Intestazione - denso, a forma di uovo, il peso medio - 1,2 kg. La resa di cavolo da 1 metro quadrato - fino a 7,7 kg.

Cavolo cinese

Il secondo nome di questa pianta è pak-choi (bak-choi), che si traduce come "orecchio di cavallo". Certo, non molto armonioso, ma il cavolo sembra molto bello e appetitoso. Una piccola rosetta di foglie (altezza da 10 a 50 cm) si trova su piccioli spessi. Il gusto del cavolo cinese è senape e leggermente piccante.

Le foglie ei picciuoli della pianta vengono spesso mangiati separatamente: i primi sono mangiati crudi e questi ultimi sono bolliti e in umido.

Il cavolo Pak-choi non è adatto alla fermentazione.

Ci sono 3 varietà di cavolo cinese:

  1. con foglie verde scuro e piccioli bianchissimi;
  2. 2. con foglie verde chiaro e piccioli verde chiaro;
  3. 3. con foglie rosso-violetto (in alto) e verde (in basso) e piccioli verdi.

I benefici

Il cavolo cinese purifica il corpo dalle tossine, riduce i livelli di colesterolo nel sangue, aumenta la forza dei vasi sanguigni e migliora le condizioni della pelle, poiché la linfa delle piante guarisce bene eventuali ferite. Le foglie di Pak-choi sono ricche di acido folico, e quindi sono un prodotto indispensabile nella dieta di una donna incinta. 100 g di cavolo contengono solo 13 kcal.

Caratteristiche di crescita

La semina viene solitamente effettuata in aprile e agosto. La "Cina" può essere seminata in tarda primavera - la prima metà dell'estate, ma poi fiorirà rapidamente. Per raccogliere un buon raccolto durante la semina estiva, dalle 8 di sera alle 8 di mattina, le piantine dovrebbero essere coperte con agrofibre nero.

I semi vengono seminati in piccoli fori di 3 pezzi fino ad una profondità di 2 cm. Il motivo di impianto è 30 × 40 cm. Dopo l'apparizione di 2 vere foglie ai box lascia una, la pianta più potente.

Pak-choi cresce bene su qualsiasi terreno e non teme il freddo. Per un raccolto migliore, si consiglia di nutrire le piante con humus o cenere.

Varietà popolari

La bellezza dell'est

Maturità precoce (35-45 giorni) con piccioli ispessiti e rosetta compatta. Una foglia - integrale, liscia, verde, dal sapore delicato. Gambo - carnoso, succoso, verde chiaro. Peso dell'impianto - fino a 700 g Produttività - fino a 6,2 kg per 1 mq
Chingensai

Primo grado maturo. La pianta è di media altezza con una rosetta compatta di foglie. Foglia - verde, arrotondata, liscia, senza pubescenza. Scape - verde chiaro, corto, stretto, di medio spessore, debolmente concavo. Produttività - 3 kg per 1 mq.

Cavolo giapponese

Questo è il cavolo orientale meno conosciuto. Ma questo non significa che sia peggio di gusto, difficile da coltivare o che non porti molti benefici alla salute umana. "Giapponese", al contrario, non è solo una maturazione precoce (matura in un mese), salutare, gustosa, ma anche bella. Le sue foglie piumate sembrano grandi nelle aiuole e nei cordoli.

Il cavolo giapponese ha un sacco di boccioli nell'outlet (fino a 40 pezzi), quindi le foglie crescono rapidamente e in grandi quantità. Possono essere tagliati più volte a stagione.

Le foglie di cavolo giapponese hanno un sapore simile ai ravanelli, ma senza un tocco di amarezza, dal momento che questa pianta ha poco olio di senape. Alcune varietà hanno anche foglie leggermente dolciastre. La radice "giapponese" cresce sotto forma di un cono con una lunghezza di 7-12 cm e un diametro di circa 6 cm

Il cavolo giapponese viene aggiunto fresco alle insalate, le sue foglie sono decorate con piatti. Anche a volte usato bollito quando si cucina sushi

I benefici

La pianta contiene acido ascorbico, vitamine B1, B2, PP, beta-carotene, minerali di potassio, calcio, fosforo, ferro e altre sostanze biologicamente attive. Grazie a questo, il cavolo giapponese rafforza perfettamente il sistema immunitario, aumenta la resistenza del corpo alle infezioni e impedisce lo sviluppo di cellule tumorali. Come altri tipi orientali di cavolo, aiuta anche a dimagrire le persone per mantenersi in forma.

Caratteristiche di crescita

Crescere ragazza giapponese è molto semplice. Questa cultura non tollera il trapianto, quindi è coltivata in modo semi-privo.

I semi vengono seminati in giardino subito dopo la raccolta delle cipolle o dell'aglio. Lo fanno in questo modo: l'acqua viene versata nelle scanalature, lasciata penetrare nel terreno, dopo di che seminano semi secchi, mantenendo una distanza tra i 30-40 cm tra di loro, oppure seminano sulle creste. Quindi i semi vengono cosparsi di terra asciutta e un sottile strato di erba viene posto sopra per mantenere l'umidità.

Quando vengono coltivate in serra, le foglie di cavolo giapponese possono essere tagliate non appena 30-45 giorni dopo la germinazione, e in piena terra i "giapponesi" possono rimanere sul letto fino a 90 giorni.

Il cavolo giapponese è senza pretese, ma cresce bene solo con sufficiente luce. Allo stesso tempo, la luce solare diretta è distruttiva, quindi nel calore del giardino è necessario ombreggiare. Inoltre, la pianta risponde bene alle innaffiature frequenti, ma con un eccesso di umidità può marcire.

Varietà popolari

Modello smeraldo

La varietà media precoce matura in 60-65 giorni. Nell'uscita ci sono circa 150 foglie sezionate alte fino a 35 cm, di colore verde scuro e piccioli verde chiaro. Questo cavolo ha un sapore insolito con un'ombra di mela. Produttività da 1 mq - a 5,2 kg.
Mizuna (Mitsuna)

Varietà precoce. fogliame Mizuno - intero, lanceolato, liscio, senza pubescenza, lungo 30-60 cm e largo 6-18 cm, situato su piccioli sottili. In forma, assomigliano a foglie di sedano. Ci sono varietà con foglie verdi, verde scuro e rosso. Produttività da 1 mq - fino a 6,7 ​​kg.

Come potete vedere, non vi è nulla di difficile nella coltivazione di cavoli orientali. Allo stesso tempo, le insalate da loro non lasciano nessuno indifferente. E se si pianta timo, sedano, salvia, tanaceto, menta piperita, ruta, lattuga, cipolla o aglio vicino al cavolo, allora le tue teste cresceranno meglio e diventeranno ancora più sane e gustose.

Loading...